dove dormire

 

Libri in libertà è un’iniziativa nata sulla scia del bookcrossing per diffondere la cultura letteraria attraverso lo scambio di libri.

L’Associazione Culturale Rhymers’ Club già dal 2006 allestisce in Italia “spazi” (di solito con vecchie cassette della frutta) dove è possibile trovare libri che non aspettano altro di essere letti in maniera gratuita e condivisa.

I libri, infatti, possono essere sfogliati sul posto o portati a casa, con la speranza, ma non con l’obbligo, che ritornino nello “spazio” dove sono stati presi, o in altri spazi, affinché altri ne possano godere.

Chiunque può arricchire la disponibilità di libri presenti negli “spazi” allestiti con donazioni spontanee.

In occasione dell’edizione 2017 di Junno. Piccolo Festival del Rione l’Associazione Culturale Rhymers’ Club ha allestito il primo spazio Libri in libertà presso l’Associazione Culturale “C’era una volta…” (presente nello spazio polivalente “Senso Civico” in Via Reale Basilica 76, a due passi dal Santuario di San Michele a Monte Sant’Angelo),  e si rende disponibile all’allestimento di altri “spazi” presso attività commerciali e luoghi pubblici nel Rione Junno di Monte Sant’Angelo.

Annunci